Regione Liguria: Interventi a sostegno dell’attrazione di produzioni audiovisive

Il bando si propone di attrarre imprese di produzione audiovisiva indipendenti, nazionali e internazionali, in froma singola o associata, per la produzione di opere audiovisive sul territorio della Liguria per  supportare lo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione di identificati attrattori culturali e naturali del territorio, anche attraverso l’integrazione tra imprese delle filiere culturali, turistiche, creative e dello spettacolo, e delle filiere dei prodotti tradizionali e tipici.

Possono presentare domanda le piccole, medie e grandi imprese di produzione audiovisiva, cinematografica e televisiva italiane europee o extraeuropee,  in forma singola o associata con le seguenti caratteristiche:

– che esercitino attività prevalente di produzione cinematografica e audiovisiva (codice ateco  59.11.00), attive, iscritte al registro delle imprese se italiane, o in possesso della classificazione equivalente NACE Rev. 2 “59.11”, se aventi sede in uno dei Paesi dell’Unione Europea e che come tali siano iscritte nel Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio o Ente omologo in uno dei Paesi dell’Unione Europea; 

– che siano produzioni indipendenti; 

– in possesso di un contratto di distribuzione fra le parti sottoscritto con un distributore cinematografico/broadcaster (contratti di distribuzione, deal memo o lettera di impegno per la distribuzione o un contratto di pre-acquisto o coproduzione o di attivazione con un broadcaster o una piattaforma SVOD o VOD. Non si considera soddisfatto questo requisito tramite la presentazione di sola lettera di interesse); 

– che dimostrino con credit ufficiali pregressa esperienza nella produzione audiovisiva.

Le iniziative ammissibili riguardano la produzione di opere audiovisive realizzate da imprese italiane, europee o extraeuropee e destinate alla distribuzione nazionale e internazionale, che soddisfino uno dei seguenti criteri: 

– realizzare almeno il 30 % dei giorni di riprese sul territorio ligure o 

– effettuare almeno il 20% della spesa preventivata sul territorio ligure.

Sono ammesse le seguenti tipologie di progetti: 

– Lungometraggi (durata superiore a 75 minuti); 

– Serie TV (durata superiore a 100 minuti).

Ciascuna delle tipologie sopra indicate può essere realizzata, sia parzialmente che integralmente, con tecniche di animazione e può avere carattere di finzione o di documentario.

Il contributo verrà concesso con percentuali differenti in relazione al punteggio attribuito secondo il seguente schema: 

punteggio   percentuale 

60-75          35%

76-90          40%

> 90            60%

 

Gli interventi devono essere conclusi e la rendicontazione finale di spesa deve essere prodotta entro il 31/03/2023.

Il bando è aperto dal 29/03/2022 al 29/04/2022.

 

Vuoi presentare domanda per la tua società di produzione?    Morganti & Partners sarà lieta di aiutarti!
Per Informazioni – TEL. 06/88798831 – info@morgantipartners.it

Per il bando clicca  qui

 

 

Privacy Policy Cookie Policy