Morganti & Partners The Bright Side Of The Future
The Bright Side Of The Future

Piemonte Doc Film Fund Aperta la prima finestra per il 2022.

Aperta la prima finestra per il 2022 del Piemonte Doc Film Fund (PDFF) con scadenza il prossimo 15 giugno,  che sin dal  2007, sostiene il documentario  riconoscendogli  valore culturale e importanza strategico-industriale,  con l’obiettivo di professionalizzare e internazionalizzare ulteriormente il settore nel capoluogo e in Regione  e di favorire la coproduzione tra soggetti operanti sul territorio e realtà esterne, nazionali e internazionali.

Il Piemonte Doc Film Fund è destinato al sostegno di opere di taglio cinematografico, rivolte a un pubblico non settoriale, attraverso i festival, il mercato nazionale e internazionale cinematografico e televisivo, i circuiti indipendenti.

Non sono oggetto del Fondo le produzioni di durata inferiore a 50 minuti, i progetti seriali, i progetti a carattere informativo e di reportage, i progetti a carattere pubblicitario, i progetti intesi a  promuovere un’istituzione pubblica o privata e le sue attività, i progetti con caratteristiche e finalità specifiche di promozione turistica e marketing territoriale.

Possono partecipare al bando 

  • le società piemontesi per progetti che raccontano tematiche e realtà territoriali anche esterne al Piemonte e che risultano particolarmente rilevanti sul piano sociale, culturale e artistico e su quello industriale e professionale;
  • le produzioni nazionali fuori dalla regione Piemonte e internazionali purché  i progetti siano  tematicamente inerenti a Torino e al Piemonte, e siano  particolarmente rilevanti per il territorio regionale sul piano sociale-culturale-artistico e su quello industriale-professionale (con obbligo di spesa a Torino e in Piemonte del 120% di quanto erogato, e obbligo per il produttore non italiano di individuare una strutture produttiva piemontese come co-produttore o produttore esecutivo).

Il Piemonte Doc Film Fund interviene a sostegno di una o di entrambe le seguenti fasi realizzative:

  • sviluppo del progetto (finalizzato ad attività di ricerca e documentazione, scrittura, produzione di promo, ricerca di finanziamenti, co-produzioni, pre-vendite);
  • produzione (riprese / post-produzione presso società piemontesi).

Il sostegno accordato al progetto non può superare il 50% del budget di spesa preventivato per la fase indicata nella richiesta di sostegno (“sviluppo” o “produzione”), e non può comunque essere:

a. sviluppo: inferiore a Euro 5.000,00  e superiore a Euro 20.000,00 
b. produzione: inferiore a Euro 5.000,00  e superiore a Euro 60.000,00
Il bando è annuale con due scadenze per la presentazione dei progetti (giugno e dicembre).

La scandenza della prima finestra è prevista per il 15 di giugno.

È possibile presentare una sola richiesta di sostegno per ogni bando. È possibile però richiedere per lo stesso progetto di documentario, in scadenze successive, il sostegno sia allo “sviluppo”, sia alla “produzione”.

Per questa prima finestra le domande possono essere presentate entro e non oltre il 15 giugno 2022.

Vuoi fare richiesta per la la tua società?

Morganti & Partners sarà lieta di aiutarti.

Per Informazioni – TEL. 06/88798831 – info@morgantipartners.it

Per il bando clicca qui

 

 

 

 

Privacy Policy Cookie Policy