Fondazione CON IL SUD: Bando per la Mobilità Sostenibile al Sud

 

La Fondazione CON IL SUD ha annunciato il primo Bando per la mobilità sostenibile al Sud mettendo a  disposizione 4,5 milioni di euro per promuovere una nuova cultura della mobilità con scelte alternative all’impiego delle macchine private.
Il bando scade il 19 Maggio.

Il bando si rivolge alle organizzazioni di terzo settore con sede legale nelle regioni  Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Per partecipare al bando bisogna formare una partnership di progetto composta da un minimo di tre organizzazioni.

Almeno due associazioni non profit – di cui una con ruolo di responsabile del partenariato –  cui potranno aggiungersi organizzazioni  del mondo economico, delle istituzioni, dell’università e della ricerca.

Il coinvolgimento delle amministrazioni pubbliche sarà valutato positivamente .

Le organizzazioni no profit possono essere nella forma di:

  • associazione (riconosciuta o non riconosciuta);
  • cooperativa sociale o loro consorzi;
  • ente ecclesiastico;
  • fondazione;
  • impresa sociale (nelle diverse forme previste dal D. Lgs. n. 112/2017).

I progetti dovranno  incentivare la diffusione di una nuova cultura della mobilità che porti la cittadinanza ad adottare scelte alternative alle attuali forme di trasporto privato, favorendo la diffusione di modelli sostenibili a basso impatto ambientale e con ricadute positive sulla qualità di vita anche a livello sociale ed economico per affrontare le criticità storiche sulla mobilità interna di molte aree del Sud, aggravate dall’emergenza covid.

Tra le possibili aree di intervento:

favorire lo sviluppo di servizi che rispondano a nuove forme di mobilità sociale come
la condivisione dei veicoli in aree urbane e peri-urbane o in aree interne, in sinergia con le strategie e gli strumenti locali di pianificazione dei trasporti.

Far accedere le fasce più fragili e vulnerabili della popolazione  ai servizi essenziali;
sviluppare strumenti per misurare i benefici ambientali, economici e sociali per la singola persona  (es. risparmio economico, riduzione della sedentarietà) e per la comunità di riferimento (es. riduzione dell’inquinamento atmosferico e acustico, delle emissioni di gas serra, minor consumo di energia);

Sviluppare  tecnologie digitali per migliorare  la fruizione del servizio attivato e garantire l’accesso ad un’offerta che sia capace di integrare i diversi servizi presenti sul territorio di riferimento;

promuovere percorsi di educazione e sensibilizzazione sulle tematiche della mobilità sostenibile e del mobility management.

Il bando si svilupperà in due fasi:

selezione delle proposte con maggiore potenziale impatto sul territorio
progettazione esecutiva,  ridefinire eventuali criticità rilevate nella fase di valutazione.

Il bando ha un fondo di 4,5 milioni di euro e ogni contributo, a fondo perduto,  non potrà essere superiore ai 500.000,00 Euro

Il bando scade il 19 maggio 2021, le domande  dovranno essere presentate online, attraverso la piattaforma Chàiros.

 

–> Vuoi Presentare la Domanda per un Progetto della tua Organizzazione? Morganti & Partners sarà lieta di aiutarti!
Per Informazioni – Telefona al numero: 06/88798831 o invia una mail all’indirizzo: info@morgantipartners.it

–> Leggi il Bando QUI

 

Privacy Policy Cookie Policy